L'ordine degli Psicologi

La formazione di base minima per accedere all'Albo é stabilita per legge, ed è attualmente di due tipi:

  • Laurea Specialistica (“Classe universitaria 58/S”) di 5 anni, al termine della quale si accede alla sezione A dell'Albo e si è quindi “Psicologi” a tutti gli effetti;
  • Laurea triennale (“Classe universitaria 34” ) al termine della quale si accede alla sezione B dell'Albo con la qualifica di “Dottore in tecniche psicologiche” e competenze ridotte rispetto a quelle dello Psicologo. 

 

In particolare, quindi, per definirsi oggi PSICOLOGI occorrono: una laurea da conseguire in 5 anni di studio presso un Ateneo italiano, un successivo anno di tirocinio e il superamento dell'Esame di Stato

La legge di riferimento per la Psicologia in Italia (L.56/89) prevede anche l'iscrizione all'OrdineProfessionale, che funge da garante per il corretto comportamento tecnico e deontologico del singolo Iscritto all'Albo.  L'Ordine degli Psicologi é pertanto teso a difendere gli interessi dell'utenza ed a garantire la qualità del lavoro del professionista, anche attraverso il suo Codice Deontologico che si ispira ai seguenti "principi fondamentali": 

•  Rispetto dei diritti fondamentali della persona, della sua autonomia e della sua dignità, come sancito dalla "Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo" e dalla Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia; 

•  Responsabilità individuale, professionale e sociale dello Psicologo;

•  Integrità, onestà, probità a livello individuale e professionale; 

•  Autonomia ed identità professionale; 

•  Competenza (intesa sia come conoscenze delle tecniche sia come "consapevolezza" delle proprie capacità e dei propri limiti); 

•  Promozione attiva del benessere individuale e sociale (tutto ciò a tutela complessiva dell'utente, del committente, del gruppo professionale e del singolo professionista).

Iscriviti alla nostra newsletter

Per tutti gli iscritti alla nostra newsletter, sono disponibili in esclusiva i nostri e-book, pubblicati periodicamente con l’obiettivo di contribuire alla divulgazione qualitativa della professione. Trattano di argomenti di interesse comune, inerenti il benessere psicologico o le problematiche più diffuse: prendendo spunto dalla letteratura scientifica e dalla esperienza clinica, cercheranno di rispondere alle domande più frequenti e di far emergere nuovi spunti di riflessione.

Sono risorse che il Consultorio Antera Onlus desidera mettere a disposizione in maniera del tutto gratuita per chiunque abbia curiosità e interesse relativi allo specifico tema di volta in volta trattato.

compila il form seguente per ricevere la nostra newsletter e i nostri ebook gratuitamente.

Privacy e Termini di Utilizzo

Contatta lo Psicologo Consultorio Antera

Per richiedere un primo incontro gratuito è sufficiente telefonare allo 06.45.425.425 - 320.87.55.641 - dal lunedi al venerdi dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 13.30 alle 18.00 – o inviarci un messaggio tramite l'apposita area contattaci

Per comunicazioni di tipo diverso, non relative ad informazioni sui servizi, utilizzate l'indirizzo e-mail segreteria@consultorioantera.it

Consulenza Tecnica di Parte (CTP) Psicologica, Neuropsichiatrica Infantile, Psichiatrica e Giuridica

Il Consultorio Antera Onlus mette a disposizione dell'utenza anche una rete di professionisti esperti che si occupano di Consulenze Tecniche di Parte in ambito giuridico e peritale. Contattateci per qualsiasi ulteriore informazione.